Prodotti vegetali

Amarene sciroppate

LAVORAZIONE DEL PRODOTTO: Manuale e meccanizzate.

TECNICHE DI LAVORAZIONE: Le amarene, lavate e lasciate asciugare, intere o snocciolate (a mano o meccanicamente) sono zuccherate in rapporto 1/0,8 (ad ogni Kg. di prodotto si aggiungono 800 grammi di zucchero). Il prodotto, in contenitori coperti, è sottoposto a periodici mescolamenti per 24 ore; poi si pone in vasi di vetro richiusi con cura. Si lascia per 40 giorni al sole ed è pronto all’uso. Le amarene si consumano tal quale; lo sciroppo si allunga con acqua e si usa in estate per bevande fresche e dissetanti.

PERIODO DI LAVORAZIONE: Da maggio a settembre.

MATURAZIONE STAGIONATURA DEL PRODOTTO: 40 giorni.

CONSERVAZIONE: In luogo fresco e asciutto a temperatura ambiente lontano da fonti luminose.

territorio = TUTTE

INGREDIENTI UTILIZZATI: Amarene fresche integre e snocciolate.

FORMA: Sferica o schiacciata.

DIMENSIONI MEDIE: Varie.

SAPORE: Dolce.

ODORE: Intenso e zuccherino.

COLORE: Vinacce.

tradizione = Prodotto tipico della tradizione calabrese riferito all’area di coltivazione collinare e montana.Esiste documentazione che comprova la tradizionalità del prodotto presso testi di cucina tipica calabrese e di storia delle tradizioni popolari.

 

Scrivi un commento: