Pesce spada arrosto con il salmoriglio (Pisci spada rustutu cu sarmurigghiu)

La sagra del pescespada si tiene la seconda domenica di luglio a Bagnara Calabra.

Continua a leggere Pesce spada arrosto con il salmoriglio (Pisci spada rustutu cu sarmurigghiu)

Pesce spada alla ghiotta (Pisci spada a gghiotta)

La sagra del pescespada si tiene la seconda domenica di luglio a Bagnara Calabra.

Rivisitando e adattando un po’ la forma degli ingredienti, possiamo utilizzare ilsughetto che accompagna un piatto di cui abbiamo già parlato in passato, il pesce spada alla ghiotta, per condire in modo davvero eccezionale un bel piatto di pasta, che

Continua a leggere Pesce spada alla ghiotta (Pisci spada a gghiotta)

Involtini di pesce spada

Piatto tipico dei comuni che si affacciano sullo stretto di Messina, molto diffusi sulla costa tirrenica e ionica Calabrese

La sagra del pescespada si tiene la seconda domenica di luglio a Bagnara Calabra.

LAVORAZIONE DEL PRODOTTO: Esclusivamente manuale.

TECNICA DI LAVORAZIONE: Fare il ripieno impastando il pangrattato con il pescespada tritato, i capperi, le

Continua a leggere Involtini di pesce spada

Torrone gelato (Turruni gelatu)

LAVORAZIONE DEL PRODOTTO: Esclusivamente manuale.

TECNICHE DI LAVORAZIONE: Fare bollire le mandorle, togliere loro le pellicine e tagliarle a filetti, lasciarne qualcuna intera. Impastare lo zucchero a velo con le essenze e l’acqua, aggiungere i canditi tagliati a pezzetti irregolari. Stendere l’impasto su un telaio, aiutandovi con una spatola bagnata, in modo da ottenere uno

Continua a leggere Torrone gelato (Turruni gelatu)

Sospiri di monaca

LAVORAZIONE DEL PRODOTTO: Esclusivamente manuale.

TECNICHE DI LAVORAZIONE: Preparare il Pan di Spagna, tagliare due dischi alti circa 3 cm., riempire il centro con crema pasticcera bianca, riunire le due parti in modo da ottenere una cassatina con al centro la crema, farcire l’esterno con glassa bianca e guarnire con una ciliegina candita.

PERIODO DI

Continua a leggere Sospiri di monaca

Pitta di San Martino

Pitte_San_Martino

L’Aspromonte ha alcune sue peculiarità in tema di pasticceria, il territorio montano della provincia di Reggio Calabria vanta una tradizione pasticciera assolutamente originale: si producono ancora oggi dolci tipici di straordinaria bontà che ben si legano alle vicende storiche, recenti e remote della nostra terra. Una menzione particolare la meritano “Le Pitte di

Continua a leggere Pitta di San Martino

Pane di Pellegrina (Pani ‘i Pellegrina)

LAVORAZIONE DEL PRODOTTO: Esclusivamente manuale.

TECNICA DI LAVORAZIONE: Lavorare a mano la farina tipo 00 e la “cranza” (cruschello) aggiungendo l’acqua, il sale ed infine il lievito (in parte di pasta acida ed in parte lievito di birra), lasciare lievitare e cuocere nel forno a legna. La cranza conferisce un colore più scuro, maggiore sofficità

Continua a leggere Pane di Pellegrina (Pani ‘i Pellegrina)