Perchè nasce “DNA Calabro”

DNA Calabro

L’idea che c’è dietro a DNA Calabro nasce durante l’estate di qualche anno fa, tra un gruppo di amici cresciuti in Calabria. Come succede a tanti (troppi) nostri conterranei, le nostre strade avevano iniziato a dividersi (per motivi di studio, di lavoro, famigliari) ma noi non avevamo mai rinunciato a riunirci a

Continua a leggere Perchè nasce “DNA Calabro”

Clementine di Calabria

L’indicazione geografica protetta “Clementine di Calabria” designa esclusivamente il frutto del Clementine afferente alle seguenti cultivar, selezioni clonali, mutazioni gemmarie: “SRA 63”, “Spinoso”, “Fedele”, “Comune”, “Tardivo”, “Hernandina”, “Marisol” e “di Nules”.

 

Continua a leggere Clementine di Calabria

Soppressata di Calabria

Soppressata

La “Soppressata di Calabria”, all’atto dell’immissione al consumo presenta le seguenti caratteristiche.

La forma è assimilabile ad una figura cilindrica leggermente schiacciata, della lunghezza compresa fra i 10 e i 18 cm. e del diametro fra 4 e 8 cm. Al taglio risulta di aspetto compatto tendente al morbido, con una colorazione rosso

Continua a leggere Soppressata di Calabria

Salsiccia di Calabria

Salsiccia di Calabria DOP

La “Salsiccia di Calabria” all’atto dell’immissione al consumo presenta le seguenti caratteristiche.

La forma è cilindrica intrecciata nella caratteristica forma a catenella, di lunghezza che varia da 40 ad 80 cm., o legata nella caratteristica forma ad “U”. Al taglio risulta a grana media, con il grasso ben distribuito, di

Continua a leggere Salsiccia di Calabria

Pancetta di Calabria

La ” Pancetta di Calabria”, all’atto dell’immissione al consumo presenta le seguenti caratteristiche:

Forma rettangolare con uno spessore variabile tra 3 e 5 cm. Colore della parte esterna rosso, marcato dalla presenza di polvere di peperoncino. Aspetto al taglio roseo, con striature sottili alternate di magro e di grasso. Il profumo è intenso naturale. Buona

Continua a leggere Pancetta di Calabria

Cosenza

Cosenza si trova vicino alla confluenza di due fiumi, il Busento e il Crati, al centro di una delle valli più fertili della regione. Questa posizione fa di Cosenza uno dei maggiori centri agricoli calabresi. Secondo la leggenda qui morì Alarico, re dei Visigoti.

Oggi la parte più vecchia di origine medievale sorge su di

Continua a leggere Cosenza

Catanzaro

Catanzaro sorge su una cresta collinare incisa da profonde vallate che si estendono fino a qualche chilometro dal mar Ionio. Venne fondata dai Bizantini che la costruirono in posizione elevata per difenderla da eventuali attacchi nemici.

Lo sviluppo cittadino ha fatto allargare l’abitato soprattutto verso il mare, dove si trova Catanzaro Marina, un centro balneare

Continua a leggere Catanzaro

La storia

….. dove nacque il nome ITALIA …

..non tutti sanno che…

Il significato della parola Italia è stato oggetto di ricostruzioni non soltanto da parte di linguisti ma anche distorici, tradizionalmente attenti alla questione; non sempre, tuttavia, ci si trova di fronte ad etimologie in senso stretto bensì ad ipotesi che poggiano su considerazioni

Continua a leggere La storia

Il territorio

La Calabria [kaˈlaːbrja] (Calàbbria in calabrese, Καλαβρία in greco, Kalavrì in albanese) è una regione dell’Italia Meridionale di 1.972.149 abitanti, con capoluogo Catanzaro. Confina a nord con la Basilicata e a sud-ovest un braccio di mare la separa dallaSicilia ed è bagnata a est dal mar Ionio e ad ovest dal mar Tirreno.

Geografia fisica

Continua a leggere Il territorio

Miele di sulla calabrese

Miele di sulla

La Calabria, insieme alle altre tre regioni italiane (Abruzzo, Molise, Sicilia), vanta una significativa produzione di miele unifloreale di sulla. La sulla (Hedysarium coronarium) è presente sia come foraggera che allo stato spontaneo sui terreni argillosi della Calabria. Le caratteristiche di questo miele, che cristallizza spontaneamente dopo alcuni mesi dal raccolto,

Continua a leggere Miele di sulla calabrese