Prodotti vegetali

Farina di castagne

LAVORAZIONE DEL PRODOTTO: Tecniche manuali o meccanizzate.

TECNICHE DI LAVORAZIONE: Le castagne essiccate vengono intaccate sulla parte esterna eliminando accuratamente il pericarpo e l’episperma.Successivamente, il prodotto viene macinato e insacchettato sotto vuoto ed avviato alla commercializzazione.

PERIODO DI LAVORAZIONE: Invernale.

CONSEVAZIONE: In luogo fresco ed asciutto, a temperatura ambiente sottovuoto.

territorio = TUTTE

INGREDIENTI UTILIZZATI: Castagne secche.

FORMA: In polvere.

DIMENSIONI MEDIE: Varie.

SAPORE: Dolce.

ODORE: Tipico.

COLORE: Nocciola chiaro.

tradizione = Durante la peste nera il castagno era denominato anche albero del pane perchè la farina del frutto veniva utilizzata per la produzione del pane. Dal ‘900 è utilizzato come ingrediente per le produzioni dolciarie e non va dimenticato che la farina è indicata per le persone affette da morbo-celiaco.

Scrivi un commento: